AMD 2013
Sotto l'Alto Patronato
del Presidente della Repubblica Italiana
Giorgio Napolitano

Ministero della Salute









Il XIX Congresso Nazionale di Roma 2013 cade in un periodo di difficoltà generali dovute all’imprevista e mortificante crisi economica del Paese. Qualsiasi ottimismo sul futuro della sanità sembrerebbe fuori luogo.
Ma AMD esprime la precisa volontà di andare controcorrente e invita a credere che investire in sanità è possibile, con un ritorno non solo in termini di salute ma anche di crescita economica e di occupazione. Questo è ancor più vero nel settore del diabete e del metabolismo che, finalmente, dopo anni di diffidenza, viene unanimemente riconosciuto come un problema prioritario, da affrontarsi con le sinergie e con i progetti e strumenti più avanzati.
Roma 2013 è il primo Congresso Nazionale AMD che vede un “Piano Nazionale Diabete” riconoscere appieno il ruolo del servizio di diabetologia e del team. È il congresso dove si valuteranno i 4 anni di impegno del progetto SUBITO!, voluto per cambiare in senso proattivo la cura del diabete, dove verranno presentati i dati di 4 studi della rete di ricerca AMD. È il convegno dove si affronteranno, confrontandosi a 360 gradi, temi che spaziano su tutto il know-how della diabetologia, dai farmaci generici e bioequivalenti alla personalizzazione della terapia, dalla slow medicine alla bioetica.
Una risposta attiva e propositiva, e di fiducia nel proprio operato, nei confronti di un clima di incertezza e di stallo dal quale non dobbiamo lasciarci coinvolgere.

Carlo Bruno Giorda
Presidente AMD